I cartoni delle uova funzionano per l'isolamento acustico?? (Efficace o mito)

Se stai solo cercando un modo economico per insonorizzare una stanza, prima o poi ti imbatterai probabilmente nell'idea popolare che i cartoni delle uova vuoti possono essere utilizzati per questo scopo. Basta attaccarli alla porta o al muro e il gioco è fatto.

Ma questo metodo è davvero efficace o è solo un mito? Scopri la verità qui prima di iniziare a comprare più uova di quante ne potrai utilizzare nei prossimi tre anni e trasformare le tue pareti in una raccolta di carta straccia.

Incolla i cartoni delle uova alle pareti per rendere più silenzioso il rumore della porta accanto. Probabilmente hai già sentito questo consiglio anche tu. D'altro canto, Ho letto almeno altrettanto spesso che i cartoni delle uova non dovrebbero smorzare affatto il suono.

Perciò, Mi sono dedicato molto intensamente a questo argomento. Il risultato: la verità sta nel mezzo. Hanno un effetto, ma non fanno necessariamente quello che potresti sperare.

Il fatto è che i cartoni delle uova hanno un effetto fonoassorbente verificabile, ma questo ha poco a che fare con l'isolamento acustico (“rendere il suono più silenzioso.”) Puoi scoprire quale effetto hanno realmente e quali alternative economiche all'isolamento acustico sono disponibili qui.

I materiali fonoassorbenti professionali di solito hanno una delle due caratteristiche speciali. O hanno un alta densità o sono pieni di innumerevoli piccole camere d'aria.

Un'alta densità (e quindi anche a massa elevata) ha il effetto che le onde sonore vengono effettivamente fermate e rimbalzano semplicemente via. Un esempio di ciò sono i cosiddetti tappetini in vinile caricati in massa.

In alternativa, ci sono materiali che non hanno un'alta densità, ma sono pieni di un numero estremamente elevato di piccole camere d'aria air. Le schiume acustiche ne sono un esempio. Quando il suono raggiunge le camere d'aria, li fa vibrare e viene così convertita in energia cinetica. Questo attutisce efficacemente i rumori.

Una rapida occhiata a un cartone di uova è sufficiente per determinare che non ha nessuna di queste due proprietà. Anziché, il cartone è molto sottile e pesa solo pochi grammi, e non ci sono quasi sacche d'aria dentro.

Infatti, i cartoni delle uova purtroppo sono difficilmente in grado di fermare il suono e quindi non sono un buon mezzo di protezione dal rumore. Il loro materiale è semplicemente troppo sottile e troppo leggero e non ha camere d'aria che potrebbero smorzare efficacemente il suono.

Ma perché sono ancora raccomandati così spesso?? È un errore totale?? – Non proprio.

In alcuni casi, i cartoni delle uova alle pareti possono avere un effetto positivo sull'acustica della stanza . Quindi, se si tratta meno di ridurre il rumore dall'altra parte del muro e più di migliorare il qualità del suono dentro, potrebbero valere ancora la pena di prenderli in considerazione.

Isolare il suono o ridurre il riverbero?

"Isolamento acustico" descrive il processo per impedire al suono di passare da A a B, soprattutto se c'è un muro, porta o simile tra A e B.

“Riduzione del riverbero”, d'altro canto, succede quando il eco di il suono è disperso , che spesso significa una migliore qualità del suono nella stanza. Grazie alla loro forma speciale special, i cartoni delle uova non hanno quasi nessuna superficie piana. Di conseguenza, il suono in ingresso non viene riflesso alla sua fonte originale, ma è sparso in tutte le direzioni. Un muro bloccato con cartoni delle uova ha quindi un riverbero notevolmente inferiore rispetto a un normale, parete liscia . Questo può essere utile a volte.

1. Il mito dei cartoni delle uova contro il rumore

Se guardi i comuni cartoni delle uova, hanno sicuramente delle somiglianze con le schiume degli studi di registrazione. Quindi anche i cartoni delle uova dovrebbero essere in grado di aiutare a smorzare il rumore, giusto?

egg cartons shape for soundproofing

A causa della loro forma, i cartoni delle uova ricordano molto le schiume del settore acustico. Gli effetti sul suono sono comunque molto diversi.

purtroppo, no. Per favore, non lasciarti ingannare dalla somiglianza con le schiume. La forma non ha alcun effetto su ciò che molto probabilmente vuoi ottenere con i cartoni delle uova.

Ancora, solo per capire, per essere sicuri che stiamo parlando della stessa cosa. L'isolamento acustico viene utilizzato nel seguente scenario:

Tu generi il suono (principalmente sotto forma di musica) nella posizione A e desideri che questo suono non si senta più nella posizione B. Il posto A può essere la tua stanza, il tuo appartamento o la tua sala prove e il posto B è dove si trovano i tuoi vicini, per esempio.

In questo caso (isolamento acustico), i cartoni delle uova purtroppo si sono rivelati inadatti dopo le misurazioni acustiche.

Non è davvero possibile ridurre il rumore con i cartoni delle uova. I cartoni delle uova sulle pareti non hanno praticamente alcun effetto sull'isolamento acustico. Non diventa più silenzioso fuori dalla stanza.

2. Perché i cartoni delle uova non possono smorzare il suono??

Bene, il suono si propaga attraverso le vibrazioni delle più piccole particelle presenti nell'aria e nelle sostanze solide. Con la sua energia, il suono cerca di far vibrare quasi tutto sulla sua strada. Solo attraverso questa risonanza il suono arriva da un luogo all'altro.

Se il cosiddetto mezzo attraverso il quale si muove il suono è molto pesante, allora è tanto più difficile per il suono far vibrare le minuscole particelle del mezzo. Un altro collegamento importante dovrebbe essere menzionato:

Il suono viaggia a molte frequenze diverse. Le basse frequenze sono i toni bassi molto profondi ed energici, mentre le alte frequenze rappresentano i toni molto alti con meno energia.

Probabilmente hai sentito una conversazione ad alta voce attraverso un muro e hai notato che suona un po' noiosa. Questo perché solo le basse frequenze potevano penetrare nel muro.

Torna al cartone delle uova. Poiché è risaputo che un cartone di uova non è molto pesante, difficilmente può fare nulla per contrastare il suono. Ci sono anche esperimenti che mostrano chiaramente cosa possono e non possono fare i cartoni delle uova. Il risultato è stato simile in tutti gli esami:

  • Frequenze sotto 500 Gli Hz non mostrano alcuna influenza dai cartoni delle uova.
  • Frequenze da 500 per 1000 Hz sono circa 60% assorbito dai cartoni delle uova.

Quindi i cartoni delle uova possono fermare il suono??

Se solo frequenze con una certa frequenza intorno 1000 Gli Hz vengono assorbiti, le molte altre frequenze diverse sono ancora presenti in questa vasta area di ascolto.

Questo è esattamente il punto cruciale del cartone delle uova: Soprattutto, le basse frequenze (sotto 150 Hz) basta penetrare nel cartone come se niente fosse. La maggior parte delle volte, vuoi davvero fermare queste basse frequenze.

Supponendo che un solido muro di cemento nella sala prove sia in grado di fermare efficacemente le frequenze da 100 Hz. Ora stai incollando il muro con i cartoni delle uova, che sono dimostrabilmente inefficaci di seguito 500 Hz. Le alte frequenze vengono ora assorbite dai cartoni delle uova, ma queste frequenze non sarebbero comunque passate attraverso il muro.

3. Quali effetti hanno i cartoni delle uova sul suono??

Anche se i cartoni delle uova non garantiscono l'interruzione del suono, possono ancora avere un impatto sul suono all'interno della stanza. Ma quanto è forte questa influenza?

Ogni volta che si parla del suono nella stanza stessa, si parla anche di acustica ambientale. Per migliorare l'acustica della stanza , il suono nella stanza è cambiato. Riguarda sempre il suono all'interno della stanza e non se il suono arriva dall'interno verso l'esterno o viceversa.

Esempi di acustica ambientale sono:

  • Mobili e tappeti impediscono i corridoi in una stanza vuota.
  • In studio di registrazione, il suono dovrebbe essere migliorato per consentire una buona registrazione. Per questo scopo, materiali acustici speciali sono installati in studio.

In linea di principio, i cartoni delle uova hanno un'influenza sul 3 seguenti fattori che modificano il suono nella stanza.

Riflessione del suono

Sicuramente conosci il suono di una stanza completamente vuota. È estremamente riverberante perché il suono è molto spesso ributtato nella stanza dalle pareti. Questo processo si chiama riflessione.

La riflessione dipende molto dalla natura del materiale che il suono colpisce. Fondamentalmente è come lanciare una palla prima su un pavimento di cemento e poi sul prato. Il modo in cui ti viene rilanciata la palla dipende dal materiale del pavimento.

In una stanza con cartoni delle uova alle pareti, viene riflesso meno suono rispetto a una stanza "spoglia" con pareti di cemento duro. Ma qui non hai quasi nessuna possibilità di controllare il riflesso e, come già detto, solo le note alte sono influenzate.

Inoltre, potresti anche attaccare uno strato di normale cartone sul muro e l'effetto del riflesso sarebbe quasi lo stesso del cartone delle uova.

Diffusione sonora

egg cartons sound diffusion
Se un'onda sonora colpisce una superficie irregolare, è sparso in direzioni diverse a seconda di questa superficie.

Il suono può rompersi su superfici irregolari e dividersi in molte piccole direzioni diverse e quindi "disperdersi" nella stanza. Questa si chiama diffusione. Di conseguenza, il suono è distribuito in modo più uniforme nella stanza e suona in modo più piacevole e naturale.

A causa della forma e della larghezza dei cartoni delle uova, anche il suono che li colpisce è sparso. L'effetto dei cartoni delle uova, tuttavia, lascia a desiderare, poiché anche qui una diffusione controllata e adattata è difficilmente possibile e si verifica solo nella gamma delle frequenze veramente alte.

In pratica, i diffusori sono progettati in modo tale che le loro dimensioni, cioè. la loro profondità, provocare una dispersione molto specifica. Questo ovviamente non è il caso dei cartoni delle uova e quindi l'effetto non è praticamente dato. I cartoni delle uova non migliorano notevolmente il suono nella stanza.

Assorbimento acustico

Ovviamente, l'assorbimento svolge anche un ruolo nell'acustica della stanza e nell'assorbimento acustico. Qualsiasi suono che è stato assorbito o ingerito non può più entrare nella stanza.

L'assorbimento da parte dei cartoni delle uova, come già descritto sopra per l'isolamento acustico, si svolge principalmente tra 500 e 1000 Hz. Questo è né veramente vantaggioso per l'isolamento acustico né per l'assorbimento acustico , perché quest'area è semplicemente troppo piccola.

4. Quali alternative al cartone delle uova per l'isolamento acustico ci sono??

Tutto dipende dal tuo obiettivo. Se vuoi fornire isolamento acustico, cioè. ridurre la trasmissione del suono da un luogo all'altro, potresti implementare i seguenti metodi economici:

Evita i ponti sonori

Do Egg Cartons Work for Soundproofing? (Effective or Myth)
L'isolamento acustico della porta può essere migliorato utilizzando guarnizioni in gomma flessibile e un paraspifferi, perché il suono non può più propagarsi senza ostacoli nell'aria.

Inoltre, tutte le finestre e le porte dovrebbero essere davvero ermetiche, perché il suono può diffondersi meravigliosamente nell'aria. Le guarnizioni per porte e finestre sono utili qui. Anche un paraspifferi da sotto la porta può ottenere un certo effetto.

Per meno di 20 € puoi semplicemente tagliare le guarnizioni alla tua misura e ottenere un paraspifferi e quindi hai già migliorato l'anello più debole nell'isolamento acustico.

Barriere acustiche attraverso la massa

Do Egg Cartons Work for Soundproofing? (Effective or Myth)
Un grande scaffale sul muro pieno di libri è una buona barriera contro il suono, può essere facilmente costruito da solo ed è probabilmente anche visivamente più accattivante dei cartoni delle uova.

Gli oggetti pesanti nella stanza forniscono un adeguato isolamento acustico e possono anche assorbire determinate onde sonore. Ovviamente, Dipende dalla tua situazione, ma un grande scaffale o un armadio enorme davanti a una parete può avere un effetto chiaramente udibile.

I tappetini in schiuma con nodi o altre schiume che non hanno una massa significativa sono praticamente inefficaci per l'isolamento acustico. Questi possono essere usati solo, se non del tutto, per l'acustica nella stanza e, come cartoni delle uova egg, assorbono solo le alte frequenze. [1]

Se ti procuri una tenda di molton pesante da attaccare al muro, avrai sicuramente una migliore insonorizzazione rispetto ai cartoni delle uova e avrà anche un aspetto migliore. tuttavia, non sarai in grado di fermare le frequenze nella gamma medio-bassa neanche con questo.

Insonorizzazione professionale

Se hai una sala prove e non vuoi disturbare i vicini o se vuoi smorzare altri rumori molto forti, purtroppo non si può evitare una soluzione professionale. Come già detto all'inizio, si tratta delle frequenze davvero basse che spesso causano problemi.

Gli speciali assorbitori a banda larga sono utili per l'acustica della stanza, ma non possono davvero assorbire le basse frequenze (<50 Hz) o. Queste basse frequenze possono davvero essere fermate solo da materiali che hanno un'alta densità e sono quindi corrispondentemente pesanti.

Solo le misure strutturali aiuteranno davvero. La sostituzione della porta con una speciale porta insonorizzata può apportare piccoli miglioramenti qui. Puoi anche aumentare tu stesso la massa della porta attaccando un pannello di legno alla porta. Dovresti quindi fare attenzione con le cerniere in modo che la porta non si sposti letteralmente “volare” fuori dai cardini.

Il modo migliore per insonorizzare un muro è con il muro a secco. Qui, i pannelli in cartongesso sono fissati in uno speciale fissaggio metallico davanti alla parete vera e propria.

5. Quando ha senso l'uso di cartoni delle uova??

Un caso speciale in cui l'uso dei cartoni delle uova può avere un senso, per esempio, è quando vuoi creare il tuo studio di registrazione senza spendere tanti soldi. Perché le scatole di cartone sono adatte a ridurre il riverbero nella stanza, che rende automaticamente le registrazioni audio più di alta qualità e professionali.

Ovviamente, ci sono anche schiume appositamente realizzate per questo scopo, che assolvono un po' meglio a questa funzione e, ovviamente, sembra molto meglio allo stesso tempo. Puoi ottenere i cartoni delle uova gratuitamente e possono essere utili almeno per iniziare.

6. Se vuoi ancora usare i cartoni delle uova

Se dovessi comunque usare i cartoni delle uova come mezzo per ridurre il riverbero, troverai 3 suggerimenti utili qui su cosa considerare e come ottenere il massimo dai cartoni.

  1. Usa due o anche tre strati uno sopra l'altro! Dal momento che i cartoni delle uova possono essere assemblati molto bene, puoi facilmente utilizzare più strati di cartoni in combinazione. Basta collegarli o incollarli insieme.
  2. Metti del materiale extra tra gli strati. Se ti sono rimasti alcuni vecchi pezzi di tessuto, puoi metterli tra gli strati di cartone. Questo migliora anche l'effetto e assorbe un po' più di suono.
  3. Colora le scatole! Ok, certo, questo suggerimento ha poco a che fare con l'insonorizzazione, ma a volte l'occhio può anche in qualche modo sentire! I cartoni delle uova non danno un'impressione particolarmente elegante. Ma con un po' di creatività e colore, possono essere resi molto più belli.

7. Efficace alternative

Come già detto, i cartoni delle uova sono un po' una delusione se vuoi evitare che rumori forti passino attraverso un muro o una porta. Ecco alcune utili alternative che possono davvero tenere fuori il rumore e ancora non devo spendere un sacco di soldi .

  • La porta è spesso un punto debole critico quando si tratta di protezione dal rumore e dovresti controllare se puoi renderlo insonorizzato. Per farlo, Puoi, per esempio, sigillare lo spazio tra la porta e il pavimento con una striscia. Un altro modo per rendere insonorizzata la porta è sostituire le guarnizioni in gomma sulla porta. Questo impedisce all'aria e quindi ai rumori di circolare senza ostacoli tra la porta e il telaio della porta. Queste due misure possono fare miracoli e sono anche molto economiche. Una spiegazione dettagliata e ulteriori suggerimenti su come rendere insonorizzata la tua porta sono disponibili qui: rendi la tua porta insonorizzata .
  • Appendere coperte spesse. Anche le coperte spesse sulle pareti o sopra la porta sono significativamente più efficaci dei cartoni delle uova. Grazie alla loro superficie morbida, riducono anche il riverbero e talvolta possono anche smorzare il rumore, soprattutto se sono molto spesse e pesanti. Tende insonorizzate può anche essere un'ottima opzione per questo.

Conclusione

purtroppo, i cartoni delle uova sono difficilmente adatti come materiale per l'insonorizzazione. Sono semplicemente troppo leggeri e non hanno sacche d'aria per fermare efficacemente il rumore. tuttavia, la loro forma particolare permette di ridurre il riverbero all'interno di una stanza. Quindi, quando si tratta di migliorare la qualità del suono nella stanza, a volte vale la pena prendere in considerazione i cartoni delle uova. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, bisognerebbe ricorrere ad alternative più efficaci.

Sommario

  • L'isolamento acustico è il blocco del suono da un luogo all'altro ed è solitamente associato a misure strutturali.
  • Attenuazione del suono, d'altro canto, descrive il miglioramento del suono nella stanza stessa e non se il suono proviene dall'esterno verso l'interno o viceversa.
  • È stato dimostrato che i cartoni delle uova non hanno alcun effetto efficace sull'isolamento acustico.
  • tuttavia, i cartoni delle uova possono influenzare l'insonorizzazione.
  • L'attenuazione del rumore dei cartoni delle uova avviene solo alle alte frequenze e non può essere realmente controllata.
  • Di conseguenza, i toni medi e alti rimangono inalterati e il suono nella stanza diventa sbilanciato

Lascia un commento