Puoi davvero insonorizzare con il cartone?? (Verità)

Il tuo vicino è troppo rumoroso e hai una pila di vecchie scatole di cartone nel seminterrato. Ora ti viene l'idea di attaccare il cartone alla parete corrispondente per smorzare il suono.

Può davvero funzionare??

purtroppo, il cartone convenzionale è inefficace nello smorzare il suono in alcun modo. Non otterrai che certi rumori diventino più silenziosi.

Puoi scoprire perché è così e cosa aiuta davvero contro il suono qui.

1. Isolare il suono significa renderlo più silenzioso, giusto?

A prima vista, la domanda può essere facile rispondere.

Se smorzo il suono, quindi meno suono proviene dall'esterno verso l'interno o dall'interno verso l'esterno. Ciò significa che è più silenzioso altrove che all'origine del suono.

Anche questo è corretto finora.

Tuttavia, succede ancora e ancora che l'isolamento acustico si mischia con l'acustica. Molto spesso si presume che il suono di una stanza abbia un'influenza significativa sull'isolamento acustico.

Di cosa si tratta?

Da un lato c'è il acustica della stanza . Qui si cerca di ottenere il suono più ricco possibile nella stanza. Per esempio, se vuoi fare registrazioni musicali, vuoi evitare a tutti i costi che risuoni nella stanza.

D'altro canto, C'è la insonorizzazione . Questo per evitare che il suono si diffonda da una stanza all'altra. Per esempio, sentire il rumore della strada dall'esterno nello studio di registrazione non è molto vantaggioso.

Molti credono che le schiume o altri moduli acustici possano in qualche modo smorzare il suono. purtroppo, questo è un errore.

2. Cosa fornisce l'isolamento acustico?

Probabilmente l'avrai letto molte volte altrove: “Solo la massa aiuta contro il suono.”

Cosa intendi con questo??

In linea di principio, la massa è esattamente ciò che determini con la tua bilancia. Quindi se mangi troppo per settimane, la tua massa aumenterà e diventerà semplicemente più pesante.

Perché molta massa è buona contro il suono??

Quando accendi il tuo sistema, l'altoparlante genera il suono. Questo suono si diffonde in vibrazioni. Ciò significa che minuscole particelle vengono spostate nell'aria e trasportano l'energia dell'altoparlante attraverso la stanza.

Immagina che ci sia una lunga corda per terra davanti a te. Prendi un'estremità in mano e inizi a dondolarla in una direzione.

Lo troverai mentre ti muovi, un'oscillazione continua attraverso la fune fino all'altra estremità. Più forza usi, più energia c'è e la vibrazione può diffondersi ulteriormente.

Training gym rope

Le onde sonore sono simili a una corda. Più energia puoi spendere per un'estremità, più la vibrazione della corda può diffondersi. Se la corda è più spessa e più pesante, è necessaria più energia per metterlo in moto. Le onde sonore richiedono anche più energia per mettere in movimento le particelle più piccole all'interno di un muro di mattoni rispetto alle piccole particelle nell'aria.

Il tuo altoparlante funziona in modo simile se lo alzi. Più energia ha, meglio è e, soprattutto, più il suono può propagarsi. Non puoi vederlo, ma le particelle nell'aria trasmettono questa energia attraverso il loro movimento.

C'è solo un fastidioso problema con il suono.

L'energia non può semplicemente scomparire, è semplicemente sempre convertito. Quindi l'onda sonora nell'aria colpisce un muro e parte di questo movimento penetra nel muro.

Anche se sembra inimmaginabile, anche le particelle più piccole sulla parete vengono poi messe in movimento e l'onda sonora si propaga attraverso la parete.

Tutti sanno cosa succede dopo – la musica può essere ascoltata attraverso il muro. Non c'è un collegamento diretto con la stanza accanto, ma puoi ancora sentire la musica.

La massa di un materiale è così efficace contro il suono perché il suono ha semplicemente bisogno di più energia per far vibrare quel materiale. Più energia costa, più silenzioso diventa dall'altra parte del materiale.

3. Qual è l'effetto del cartone sul suono??

Probabilmente saprai che un singolo strato di cartone non è molto pesante. È proprio qui che sta il problema. Puoi usarlo per coprire un muro, ma non c'è modo che tu possa davvero fermare il suono.

In linea di principio, ogni materiale in più è sempre un ostacolo maggiore per le onde sonore. L'unica differenza è che il cartone davvero? lo fa?non fa alcuna differenza significativa per l'isolamento acustico.

tuttavia, il cartone può fare la differenza – acustica dello spogliatoio.

Sicuramente conosci la sala in una stanza vuota. Questo effetto è in qualche modo ridotto da materiali porosi come cartone o schiuma. Il paradosso è che ti fa pensare nella stanza stessa che sia in qualche modo più silenziosa. Sembra solo più sommesso. Ma il suono può ancora facilmente penetrare queste sostanze e diventare di nuovo udibile attraverso il muro dietro di esso.

4. Ci sono eccezioni??

si C'è. Se il cartone ha una massa corrispondentemente elevata. Ciò include fogli di cartone appositamente realizzati in combinazione con sabbia . La sabbia conferisce a questi piatti un peso enorme, che può essere molto efficace contro il rumore.

Ma questa è l'unica eccezione al cartone come isolante acustico che conosco.

5. Sommario

Isolamento acustico significa che il suono viene interrotto e non può più essere sentito nelle stanze vicine o almeno diventa più silenzioso.

Miglioramenti acustici in una stanza, come evitare il riverbero, è un argomento di acustica ambientale. Questo non ha quasi alcun effetto sull'isolamento acustico della tua stanza, anche se può sembrare più silenzioso e ovattato nella stanza.

Il suono può essere interrotto solo da materiali con una massa elevata.

Il cartone ha una massa molto ridotta rispetto alle pareti in cemento e ad altri materiali fonoassorbenti. Non è quindi in nessun caso possibile isolare il suono con il solo cartone.

Lascia un commento